GABRIEL'S TRIP

Published in Filmografia
  • BASH film: 30
  • Regista: Bashar Shbib
  • Anno, Paese, Supporto: 2011, Canada, Colore, DV
  • Durata, (Formato): 87 minuti (NTSC)
  • Genere: Fiction, Drammatico

Gabriel’s Trip è il capitolo finale della serie di film di Bashar Shbib sull’eccentrica vita di Gabriel Young, un film-maker indipendente di mezza età. Nella prima parte della trilogia (Hot Sauce) Gabriel (Bashar Shbib) deve accettare l’amnesia che lo affligge, nella seconda (The Kiss) deve affrontare la sua paranoia. Nella terza parte Gabriel si vede diagnosticare un’acuta schizofrenia e deve riuscire ad adattarsi a questa nuova condizione. Alla ricerca di un nuovo inizio per la sua vita, Gabriel fa ritorno nel suo paese di nascita, l’Egitto, ma rientrerà nel Quebec in preda alla disillusione.

La storia ha inizio quando Gabriel scopre che il suo giovane amico (Dustin Ruck) è positivo all’HIV, e poco dopo decide di recarsi nel Medio Oriente per immergersi nella sua cultura di appartenenza, dove riflette sul significato della vita e su se stesso, mentre attraversa una profonda crisi personale. Al suo ritorno l’amica e psicoanalista Siobhan non può fare a meno di notare alcuni cambiamenti nella personalità di Gabriel, a cui viene diagnosticata una forma di schizofrenia. Dopo alcune esitazioni, Gabriel decide di consultare una sensitiva per “purificarsi” dalle entità intrusive, ma l’esorcismo non ha alcun effetto, così Siobhan tenta una cura più appropriata e suggerisce che la famiglia di Gabriel gli si raccolga intorno. I suoi figli (Maïa Nadon-Chbib, Tadzeo Horner-Chbib e Camille Fortin-Chbib) e la madre (Karina Chadwick) arrivano inaspettatamente, e alla fine è proprio grazie al loro amore e al loro aiuto che tutto va per il meglio e Gabriel, ancora un volta, può riprendere la sua “normale” vita di sempre.

Gabriel’s Trip è un film sulla ricerca dell’identità personale in un mondo complesso, una biografia intima, senza inizio e senza fine. È un racconto che parla della poesia delle relazioni umane, del modo in cui vite e storie diverse si possono incontrare e intrecciare.

Cast e Troupe

INTERPRETI : BASHAR SHBIB, KIM PRANGLEY, KARINA CHADWICK, DUSTIN RUCK, ROBERT MURRAY, MAÏA NADON-CHBIB, CAMILLE FORTIN-CHBIB, TADZEO HORNER-CHBIB
MONTAGGIO : EYAD HAMAM
DIRETTORI DELLA FOTOGRAFIA : EYAD HAMAM, BASHAR SHBIB
PRODUTTORE ASSOCIATO : MAÏA NADON-CHBIB
SCRITTO, PRODOTTO E DIRETTO DA : BASHAR SHBIB
ALTRI INTERPRETI : EMILY DESORMEAUX, STEPHEN WALKER, SHERIF EL SAKKAF, IRMA LEZHAVA, WILLIAM SMITH, ALBERT SMITH

Login to post comments

---------